Fideiussione Omnibus

La fideiussione è nulla se ricalca lo schema ABI 2005, così ha deciso la Corte di Cassazione n.29810/2017.

Quando viene richiesta

La fideiussione viene di norma richiesta nei casi in cui le valutazioni sul merito di credito segnalano elementi di incertezza circa la capacità di rimborso del debitore e non sono
disponibili garanzie di natura reale.

Dal punto di vista del creditore, vi sono due elementi in grado di incidere sulla valutazione ex ante del merito creditizio:

  1. il rischio di insolvenza della controparte
  2. la quota di credito che non sarà possibile recuperare in caso di inadempimento

La garanzia omnibus ha quindi funzione di contenimento del rischio di credito.

La letteratura economica sottolinea i benefici delle garanzie nella concessione del credito: alcune conferme in questo senso vengono da verifiche empiriche, che sembrano confermare la funzione delle garanzie nel mitigare la rischiosità ex ante dei debitori e ridurre il tasso d’interesse sul credito, a parità di altre determinanti1)https://www.bancaditalia.it/compiti/vigilanza/avvisi-pub/tutela-concorrenza/provvedimenti/prov_55.pdf.

Le clausole vietate

Lo schema contrattuale delle fideiussioni è caratterizzato dalla c.d. clausola omnibus: in forza di essa, il fideiussore garantisce il debitore di una banca per tutte le obbligazioni da questo assunte, comprensive non solo dei debiti esistenti nel momento in cui la garanzia fideiussoria viene prestata, ma anche di quelli che deriveranno in futuro da operazioni di qualunque natura intercorrenti tra la banca e il debitore principale.

Le clausole che violano la concorrenza sono quelle di "sopravvivenza", "reviviscenza" e "rinuncia"

Vuoi sapere se la tua fideiussione è nulla?

compila il modulo:

Autorizzo al trattamento dei dati come da Privacy sotto riportata

Autorizzo il trattamento dei dati per l’invio di e-mail nuovi prodotti e servizi offerti da C&D Solutions srl

Privacy Policy

References   [ + ]

1. https://www.bancaditalia.it/compiti/vigilanza/avvisi-pub/tutela-concorrenza/provvedimenti/prov_55.pdf