ArticoliContenzioso Bancario

Prescrizione: il ruolo delle aperture di credito

Prescrizione: il ruolo delle aperture di credito

è fondamentale per determinare la natura risolutoria o ripristinatoria delle rimesse in conto corrente.

Il giudice ha posto in evidenza che la nullità dell’apertura di credito per mancanza di forma scritta non può essere eccepita dalla banca in quanto nullità di protezione ex art. 127 TUB.

Il caso odierno, conferma nuovamente l’importanza delle aperture di credito quale elemento contrattuale fondamentale nella relazione tra banca e impresa. Determinare il limite del fido concesso dalla banca assolve a diverse funzioni:

  1.  applicazione tasso entro fido o extra-fido
  2. determinare la natura delle rimesse ripristinatorie, ovvero entro fido
  3. determinare la natura delle rimesse solutorie, ovvero extra-fido

Non è sufficiente l’estratto di conto corrente a sanare la mancanza della pattuizione del limite del fido.

Risultato, il cliente recupera oltre € 200.000,00.

Scarica la sentenza: Sentenza parma

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.