ArticoliLeasing

Cartello finanziamenti e leasing auto

Micro-Machines

L’Antitrust accerta che banche, e finanziarie del settore auto, hanno attuato un cartello – dal 2003 al 2017 – su tassi e condizioni applicati ai clienti.

Le informazioni scambiate riguardano in particolare TAN e TAEG applicato, spese istruttoria e apertura pratica, importo minimo e massimo, durata, garanzie provvigioni…

Simili comportamenti sono pacificamenti ritenuti, dalla giurisprudenza comunitaria e nazionale in materia, in violazione della disciplina a tutela della concorrenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.